IL CALCIO E’ MORTO. VIVA IL CALCIO

Ho iniziato a seguire il calcio ai mondiali di Italia 90. Maradona fece irruzione nella mia vita come l'avversario che ci aveva eliminato in semifinale. A quei tempi giocavo a World Cup Italia 90 sul Sega Megadrive, la visuale era dall'alto e ovviamente non c'erano i nomi dei calciatori, ma quando segnavi un gol con... Continue Reading →

PUNTO E A CAP – Mai dire Gameplay

Sappiamo tutti quanto Fifa faccia incazzare e quanto sia bello prendersi uno spritz nelle community su fb mentre si insultano i canadesi per l'ennesima serie di errori e cose orribili. Oggi però vorrei spezzare una gamba in favore del gameplay di fifa 21. Bene, chi non è già sceso nei commenti a scrivermi staizittoscemodimmerda il... Continue Reading →

L’IMMORALE WL CON MBAPPE’ IN PRESTITO

La prima Weekend League di fifa21 è terminata e le considerazioni fioccano come i pad lanciati contro i muri. Troppe skill, troppi bug, troppo script, i soliti discorsi da ultimate bar a cui potete partecipare facilmente prendendo la parola troppo e aggiungendo dopo un qualsiasi vocabolo inglese. Se invece vogliamo uno spunto etico filosofico vagamente superiore... Continue Reading →

PUNTO E A CAP – Tutti in botta da WL

L'annuncio della prima WL è una sorta di Pamplona dell'insulto, l'apertura dei cancelli per lasciare libere le imprecazioni che pascoleranno tutto il fine settimana sui server di Easports. Con Fifa21 però si fa un passo oltre. Il nuovo titolo, accusato da più parti di essere troppo simile al predecessore, ha in verità implementato a dismisura la... Continue Reading →

ERAVAMO QUATTRO AMICI AL CAP

Le gabbie sono aperte signori, il mercato è online, il gameplay è servito e la stagione scoppietta come alla castagnata del paesello. Easports è già partita alla grande con una serie di cap sbagliati che ha fatto estinguere mezza Premier League. Gabriel Jesus, Adama, Rashford e Rodrigo sino a ieri notte hanno fatto perdere le... Continue Reading →

PUNTO E A CAP – Giorno 0

Le sculate, il cinque piede debole, i buggatoni, l'intesa a cento, la Weekend League, vendo o tengo? Le carte in meta, gli shopponi, FutEconomist, i pack opening. Lo sniping compulsivo, le incazzature da rivals, le skill buggate, i nuovi Ben Yedder. Lo squad building, l'attesa delle 19, le carte blu, il kick off glitch. Le... Continue Reading →

PUNTO E A CAP – 25 novembre 2019

Ci sono momenti nella Storia umana talmente drammatici da segnare una netta frattura tra il prima e il dopo. Tra questi ricordo l'11 settembre, Fukushima e l'SBC icon baby garantita di venerdì scorso. Sono le 22 e sto sniperando Alex Sandro per apprestarmi alla mia pietosa WL. Qualche ora prima, la solita delusione delle 19... Continue Reading →

PUNTO E A CAP – 18 novembre 2019

Ho atteso a lungo questo momento, sapevo che sarebbe arrivato perché due cose sono certe: la morte e i fail di EA. Nella settimana allungata delle UCL Live, altrimenti dette RTTF per i più raffinati amanti delle complicazioni, i leggendari programmatori canadesi hanno sfoderato l'sbc più breve della storia, ma per capire fino in fondo... Continue Reading →

Blog at WordPress.com.

Up ↑