FESTA DELLA DONNA GAMER

Di tutte le lotte per l’emancipazione, quella delle donne gamer è la più sottovalutata.

Vivono in un mondo che per anni è stato territorio unicamente maschile, non si sa bene per quale motivo, e sono sempre in bilico tra i morti di figa e quelli che le considerano a priori delle incapaci.

Lottare per i propri diritti è importante, farlo per le proprie passioni forse è ancora più significativo.

Ieri ero in una strada di campagna, molto gettonata tra i motociclisti, e mi è capitato di assistere alla seguente scena: una ragazza è stata lasciata sul ciglio della strada per una buona mezz’ora dal compagno che doveva provare la moto nelle curve. Siamo così abituati a vedere le donne accompagnare gli uomini nei loro hobby che ci risulta difficile anche solo immaginare il contrario.

E allora viva le ragazze gamer. Allarghiamo gli orizzonti e riduciamo a minoranza i cavernicoli che nel 2021 vi danno ancora delle troie, solo perché li avete appena asfaltati.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: