La legge di Murphy su Warzone

  • 1 Quando sei caposquadra, la zona in cui farai atterrare il tuo team sarà piena di gente equipaggiata come se fosse lì dalla br precedente e sarete crivellati di proiettili viola prima ancora di mettere piede a terra.
  • 2 Se al load out deciderai di prendere fucile e mitraglietta, un minuto dopo ti troverai su un tetto con team nemici che pascolano nei campi e desiderano solo che un cecchino li centri.
  • 3 Se scegli il cecchino ti troverai a endgame in un magazzino con le cartucce del grau esaurite e un hdr con ottica 5x che non ti fa vedere una mazza.
  • 4 Quando sei indeciso se prendere un mezzo per arrivare alla safe e i tuoi amici ti invitano col clacson, dietro l’angolo ci sarà il più grande lanciatore di rpg dei balcani che vi manderà tutti al gulag.
  • 5 Ovunque tu ti muova nel gulag, il nemico ti arriverà sempre alle spalle.
  • 6 Se tu e il nemico iniziate a spararvi in campo aperto nello stesso momento e avete le stesse piastre, tu morirai per primo.
  • 7 Quando butti uno a terra, finirà in un buco pieno di compagni che lo rianimeranno e lo riforniranno di piastre, proiettili e biscottini.
  • 8 Se ti buttano a terra finisci in mezzo alla strada, nemmeno se hai tua madre nel team verrà a ressarti.
  • 9 Quando lanci il c4, finisce a un metro e rischi di esplodertelo in faccia.
  • 10 Il nemico lancia il c4 da 100 metri sul tuo camion in corsa.
  • 11 Se non compare la scritta team annientato, puoi stare sicuro che sei già nel mirino dell’ultimo stronzo rimasto.
  • 12 Ovunque tu immagini sia la prossima safe, ecco, sarà un po’ più in là.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: